FILOSOFIA DELLA POLITICA

Altre definizioni non considerano che la prima vera forma di democrazia è nata a Roma

La FP studia governo, politica, libertà, giustizia, proprietà dei beni, diritti dell'autorità di applicare le leggi , l'essenza delle leggi, e perché sono necessarie; studia i doveri e gli obblighi di un governo legittimo, i diritti e le libertà che deve proteggere, che forma deve adottare e perché, gli obblighi dei cittadini verso lo Stato, e quando è ammissibile la disobbedienza. Nel senso comune, il termine si riferisce a un quadro generale non necessariamente collegato alla tecnica filosofica:
  • Per i Greci la città era il centro e l'oggetto di ogni attività politica.
  • Il governo dell'antica Roma conobbe lungo i secoli molti modelli, dalla repubblica alla monarchia, dalla democrazia al totalitarismo. Comunque i Romani posero le basi degli stati moderni, essenzialmente basati sullo Stato di diritto basato sulla valenza della legge. A Roma ci furono le prime elezioni, i primi sindacalisti (i tribuni) e una forma di democrazia prima sconosciuta, basata sul voto dei cittadini. E si posero le basi del diritto
    Ricordiamo le lezioni di Diritto Romano all'Università, la facilità di propagazione della cultura, e l'espansione del cristianesimo propiziate dalla possibilità di spostarsi nel mondo romanizzato.
  • Dopo la caduta dell'Impero Romano sotto la spinta dei barbari provenienti dall'est, inizia il Medio Evo (l'età di mezzo). Nel Medio Evo ogni attività politica era basata sulle relazioni che l'umanità deve mantenere con l'ordine dato da Dio.
  • Dal rinascimento, ovvero 'la rinascita della civiltà', si adottò un approccio fondamentalmente antropocentrico.
  • Nel mondo moderno e contemporaneo sono nati molti modelli, dal totalitarismo alla democrazia partecipativa, con le molte sue varianti. La democrazia USA per esempio si basa sul modello dell'antichità classica, naturalmente adattato ai tempi, con un presidente eletti dal popolo con grandi poteri a capo dell'esecutivo.
    Negli USA anche la magistratura inquirente è eletta, precisamente sul modello Imperiale Romano. C'è il Campidoglio e molti degli edifici pubblici sono di stile neoclassico. Vedi la 'casa bianca'. Ma oggi in Italia -specie i credenti nelle utopie marxistoidi- disprezziamo generalmente i nostri antichi progenitori.
Charles Blattberg, la definisce la "risposta ai conflitti con il dialogo" e suggerisce che le filosofie politiche offrono considerazioni filosofiche in proposito. Si veda "Political Philosophies and Political Ideologies in Patriotic Elaborations: Essays in Practical Philosophy", Montreal y Kingston: McGill-Queen's University Press, 2009.